III CLASSE

Gli alogenuri o aloidi costituiscono un gruppo piuttosto povero in minerali e sono caratterizzati dal fatto di contenere un alogeno come principale elemento. In natura l'alogeno più abbondante è' il cloro, seguito dal fluoro.  Alcuni  alogenuri si trovano in giacimenti saliferi insieme al salgemma, altri si sono formati per deposizione idrotermale e ve ne sono, inoltre,alcuni che si formano come prodotti di alterazione di altri minerali.  .

FLUORITE

Fluorite Viola

 

La fluorite è uno dei minerali utilizzato fin dalla preistoria e oggi viene sfruttata nell'industria degli smalti, dei lubrificanti, delle materie plastiche e in gemmologia. Dà spesso luogo al fenomeno della fluorescenza, fenomeno che ha preso appunto il suo nome.
La fluorite, infatti, sotto l'azione dei raggi ultravioletti invisibili emette una luce visibile di colore azzurro-violetto. Inoltre è un minerale allocromatico, si presenta cioè in una grandissima varietà di colori: varia, infatti, dall’incolore al viola cupo, al verde, al giallo all’azzurro, al rosa.
Per questo motivo e per le magnifiche cristallizzazioni in cubi o in cubiottaedri, questo minerale è molto ricercato e apprezzato.

I campioni più belli provenivano un tempo dalle miniere inglesi, mentre i campioni sotto forma di cubi di colore giallo provenivano dalla Sassonia. Masse importanti di fluorite si trovano in Canada, in Germania, in Francia, in Inghilterra.
In Italia si trova presso Bolzano, presso Varese, in Sardegna e campioni notevoli e limpidissimi si trovano nel marmo di Carrara.

Una varietà strana è l'antozonite. E' una varietà intensamente colorata in violetto fino a sembrare quasi nera. Rompendola si sente odore di ozono. Si trova vicino a minerali radioattivi e queste strane proprietà che derivano dalla presenza di  difetti del reticolo cristallino si devono appunto all'azione prolungata delle radiazioni

 

 

Fluorite VerdeFluorite Gialla

Formula: CaF2 Sistema cubico Durezza: 4

SALGEMMA

Il salgemma è un importantissimo alogenuro che non deve essere considerato solamente come minerale da collezione, ma anche un prodotto di grande interesse alimentare e storico..

Famose le "vie del sale" e la "città del sale", Salisburgo che trova grandi guadagni dal prodotto estratto dalle sue miniere. Dal  punto di vista collezionistico sono rari i campioni veramente interessanti. Gli esemplari che si possono ammirare nei musei sono prevalentemente polacchi e si presentano in cubi incolori, ma perfetti. Pregiati sono i campioni di colore azzurro e viola intenso. La causa di questa colorazione non è ben conosciuta e si pensa che non sia dovuta alla presenza di impurità, ma collegata forse alla formazione di "centri di colore" ossia a difetti del reticolo cristallino

Grandi giacimenti si trovano in Argentina, in  Perù e negli Stati Uniti.  In Europa si trovano in Polonia, in Francia, in Spagna. In Italia i migliori giacimenti sono in Sicilia..

 

Formula: NaCl Sistema cubico Durezza:2

 

 

Vai ai minerali della Classe 2   Torna alle 9 classi   Vai ai minerali della Classe 4